MENU

Città di Ariccia

Come la Città di Ariccia ha affrontato l’emergenza del Covid-19 dal punto di vista della risposta tecnologica al lavoro “agile”.

Il processo parte da lontano dove si deve dar atto sia alla passata amministrazione che all’attuale di aver colto l’importanza di avere un’unica piattaforma software di gestione per l’intera macchina amministrativa che fosse centralizzata e con un unico Data Base.

Negli anni la migrazione su tale piattaforma è stata portata ad oltre il 90% degli uffici.
Dal 2017 per ragioni di sicurezza dei dati, di efficienza e con il preciso intento di sfruttare al meglio le potenzialità che le nuove tecnologie mettono a disposizione, l’intera piattaforma software è stata spostata in Cloud e sono state attivate opportune licenze Microsoft Office 365 che hanno permesso di gestire la posta elettronica e gli archivi dei file degli uffici da qualsiasi pc o smatphone anche esternamente all’Ente e di avere a disposizione uno strumento molto potente quale MS Teams per la gestione delle videoconferenze.

All’alba del lockdown è stato sufficiente attivare poche impostazioni per garantire alle oltre 33 persone che ne hanno fatto richiesta di poter usufruire del lavoro “agile”, senza limitazioni funzionali e senza ulteriori investimenti garantendo l’efficacia dell’azione amministrativa anche in condizioni di emergenza.

Continue sono le riunioni svolte efficacemente  in videoconferenza tra gli uffici, così come le riunioni di Giunta e di Consiglio, sulla piattaforma Microsoft Teams. Solo l’ultimo consiglio comunale si è svolto nella modalità tradizionale non per ragioni tecniche ma per ragioni pratiche e anche in virtù del rallentamento dell’emergenza.
Il processo di modernizzazione e di pieno utilizzo delle nuove tecnologie, chiamato dall’Ufficio CED dell’amministrazione “L’arca di Danieletto” è continuo e necessita della piena collaborazione degli Uffici, dei Dirigenti e degli Amministratori.
Un esempio dell’efficacia di questa sinergia si può vedere attraverso i servizi on Line che l’Ente mette a disposizione dal portale, Demografico (stampa dei certificati on-line), SUE e SUAP presentazione delle domande in modo totalmente telematico, altri quali ad esempio la presentazione di Istanze per l’ufficio Tributi sono in fase di sviluppo e tanti altri sui quali si sta lavorando per garantire servizi ai cittadini sempre più fruibili da casa e semplificati.

Il Vicesindaco

Dott.ssa Elisa Refrigeri