MENU

Città di Ariccia

Trasferimento di residenza all’estero

Cambio di residenza senza più file allo sportello
 
Sarà possibile inviare la dichiarazione anagrafica per fax, posta ordinaria e posta elettronica. Una circolare del ministero spiega le modalità di applicazione della nuova normativa, con il facsimile delle dichiarazioni
Dal 9 maggio i cittadini potranno presentare le dichiarazioni anagrafiche – di residenza e di trasferimento all’estero – senza necessariamente recarsi allo sportello del comune, ma spedendole per posta oppure inviandole via fax o e-mail. In quest’ultimo caso, bisogna sottoscrivere la dichiarazione con la firma digitale, essere identificati dal sistema informatico, ad esempio tramite la carta d’identità elettronica o la carta nazionale dei servizi, inviare la dichiarazione dalla casella di posta elettronica certificata del dichiarante e trasmettere per posta elettronica ‘semplice’ copia della dichiarazione con firma autografa e del documento d’identità del dichiarante. 

Queste e altre informazioni, più il facsimile dei modelli di dichiarazione da compilare e inviare, fornisce la circolare del dipartimento Affari interni e territoriali n.9 del 27 aprile 2012 sulle modalità di applicazione della nuova normativa in materia di dichiarazioni anagrafiche, introdotta dall’articolo 5 (Cambio di residenza in tempo reale) del decreto-legge 9 febbraio 2012, n.5, convertito dalla legge 4 aprile 2012, n. 35 (Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo). Questo in attesa del regolamento che dovrà armonizzare il regolamento anagrafico con le nuove disposizioni. 

Il paragrafo 3 del documento, in particolare, riguarda le dichiarazioni dei cittadini iscritti all’Anagrafe degli italiani residenti all’estero (Aire). Per quanto riguarda lo scambio delle comunicazioni tra i comuni, sarà possibile utilizzare per questo, sempre a partire dal 9 maggio, il sistema Ina – Saia.
Nota Bene
La documentazione occorrente per il cambio di residenza ( da un Comune diverso da quello di Ariccia al Comune di Ariccia) o per il cambio di abitazione ( all’interno del Comune di Ariccia)

  1. Copia o scan del documento di identità in corso di validità e del codice fiscale del richiedente.

  2. Copia o scan del documento di identità in corso di validità e del codice fiscale di tutte le persone che trasferiscono la residenza insieme al richiedente, le quali se maggiorenni devono sottoscrivere la richiesta stessa o conferire specifica delega.

  3. Copia del titolo di possesso, e/o di occupazione dell’immobile ( atto di proprietà, contratto di affitto, comodato uso, usufrutto, o occupazione ad altro titolo). In mancanza di questo titolo la richiesta della residenza o suo trasferimento verrà considerata nulla ai sensi dell’art. 5 D.L. N. 47/2014, convertito in legge N. 80/2014.

  4. Dati della patente di guida ( tipo, numero, data di rilascio) e numero di targa di veicoli immatricolati in italia, posseduti da coloro che trasferiscono la residenza.

 

Dichiarazione di trasferimento residenza all’estero